Laserterapia

Laserterapia

La laserterapia particolarmente impiegata nel settore ortopedico. L’utilizzo del laser ha due obiettivi: attenuare il dolore riducendo l’infiammazione dei tessuti, dei tendini o dei muscoli e stimolare i processi riparativi nei tessuti trattati.

Le indicazioni più comuni sono:

  • tendiniti e tendinopatie inserzionali
  • fascite, con particolare riferimento alla fascite plantare
  • metatarsalgia
  • la sindrome del tunnel carpale e tarsale

La laserterapia è inoltre indicata nel trattamento delle borsiti, delle capsuliti e delle contratture muscolari; può determinare inoltre effetti terapeutici nell’artrosi, nel trattamento dell’edema.
Molto efficace se utilizzata i modo integrato con altre terapie fisiche come la tecarterapia o con terapie manuali come l’osteopatia.

Una seduta di laserterapia è una procedura semplice, totalmente esente da dolore. E’ necessario un tempo che può variare dai 5 ai 15 minuti in virtù dell’ampiezza dell’area da trattare e la quantità di energia che il terapista intende somministrare per l’ottenimento dell’effetto terapeutico.

Il terapista muove il manipolo sull’area da trattare con movimenti che possano assicurare un’omogeneità di distribuzione dell’energia. In ogni seduta di laserterapia noi abbiniamo sempre una parte di terapia manuale e di esercizio terapeutico per poter ottimizzare e rendere più efficace la seduta.

O se preferisci essere ricontattato compila il modulo

Contatto con location
PUOI FARLO ANCHE...

NON È INDISPENSABILE la prescrizione medica MA È UTILE.

Patologie che beneficiano della laserterapia

  • artitre e artrosi
  • dorsalgie
  • tendiniti e tenosinoviti
  • colpi di frusta
  • cervicalgia
  • mal di spalla
  • sciatalgie
  • distorsioni
  • lombalgie
  • epicondilite
  • nevralgia
  • cefalee
In studio utilizziamo il K-Laser Cube 4. In questo video vediamo una sua possibile applicazione nella fase iniziale del trattamento della sindrome della bandelletta nel runner che si presenta con dolore nella faccia laterale del ginocchio. Ovviamente per trattare questo problema sono necessarie anche manovre di terapia manuale, di release fasciale e tanto esercizio.
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy
× Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday